Il festival

L'edizione 2019 del festival vede un programma di sei giorni molto intensi, dedicati allo spettacolo e alle attività all'aria aperta.

Il sipario si apre il martedì a Strigno, per proseguire il mercoledì con le attività pomeridiane in paese e lo spettacolo serale a Bieno presso il parco. Giovedì grande spettacolo serale a Cinte Tesino in una location suggestiva e panoramica.

Venerdì avanti con i laboratori aperti a tutti a Pieve Tesino, e con lo spettacolo imperdibile il teatro di Castello.

Sabato e domenica saranno effettivamente il cuore del festival, quando il paese si Pieve Tesino verrà invaso da artisti di fama internazionale con i loro spettacoli, in uno scenario paesano ricco di bancarelle artigianali e proposte culinarie. Spettacoli di repertorio che hanno già battuto le migliori piazze, ma anche performance inedite create appositamente per il festival, atte a valorizzare i luoghi e la storia dell'altipiano. Una festa che proseguirà il sabato fino a sera tarda e la domenica fino alla conclusione alle ore 19 con il pizza party in paese.

Una manifestazione unica nel suo genere, adatta a bambini e famiglie, entusiasmante per i giovani e intrigante per curiosi di ogni età. 

Gli spettacoli del festival saranno tutti a partecipazione libera, con la coraggiosa modalità dell'offerta "a cappello". Al termine di ogni spettacolo sarà il pubblico stesso a quantificare il valore di quanto hanno visto e potrà lasciare un offerta adeguata alla propria sensibilità e disponibilità direttamente nel cappello dell'artista. Quello che vedrete è la vita dell'artista, il suo spettacolo, il suo lavoro, siatene consapevoli, siate liberi, siate generosi.